07 Novembre 2004

Una panoramica di alcuni dei siti più schifosi della rete.

Da anni ormai navigo quasi quotidianamente in quella tempesta di parole,immagini,suoni e idee,che viene comunemente chiamata web,mi sono imbattuto in ogni genere di siti internet,alcuni abbastanza inutili,alcuni utilissimi,altri mi hanno fatto incazzare,alcuni mi hanno fatto vibrare di soddisfazione o solidarietà per gli argomenti trattati,altri ancora mi hanno fatto sbudellare dalle risate.
Voglio quì di seguito riportare una lista di link,e relativo mio commento al sito web in questione,su alcuni siti in cui mi sono imbattuto,che mi hanno angosciato,tanto da arrivare al punto di chiedermi se fosse normale e buona cosa che esistessero,se il fatto che fossero alla portata di tutti fosse cosa buona oppure no; credo da un certo punto di vista,visto e considerato il fatto che detesto qualsivoglia censura;politica, ideologica, o pubblicamente morale essa sia,considerato anche che deve essere l'autonomo ragionamento,indotto dalla conoscenza del singolo,non mutilata da paraocchi ideologici o culturali,a determinare l'isolamento di certe,deprecabili opinioni,che a terzo millennio intoltrato ancora fanno non solo capolino,ma si ostinano e si insinuano con una resistenza che dovrebbe far riflettere i più.
Ovviamente non rientrano nel commento quei siti che trattano o promulgano argomenti CRIMINALI,quali siti pedofili, e reati simili,che non solo NON debbono esistere,ma chiunque sia responsabile di cotali crimini deve pagarne le giuste conseguenze.
Mi riferisco in primis a siti di fanatismo bigotto clerical-cattolico,che poi vedremo sono legati a doppio filo alla ufficialità clericale,anche se non sembra,in seguito a siti che fanno poco velatamente propaganda,degli interessi economico-politici dei nemici naturali dell'uomo libero:le lobbies multinazionali,che utilizzano la macchina bellica degli usa come braccio armato per infondere terrore e conquistarsi privilegiati canali strategico-politici e commerciali in tutto il mondo,a danno delle popolazioni direttamente interessate e di quelle già normalizzate,e di quei siti spudoratamente gestiti da propagandatori e difensori dell'orrendo genocidio palestinese,operato dai reparti del terrore dello stato sionista d'israele,in fine alcuni siti vari,che meritano menzione per gli argomenti più disparati.
Iniziando con la prima categoria,vorrei spendere due parole sul fatto che nell'anno 2004 esistono ancora categorie di persone(e non sono nè poche nè isolate,purtroppo) che secondo i dettami del più fanatico integralismo religioso, riporterebbero volentieri in auge certe simpatiche pratiche del passato,quali santa inquisizione e conversione forzata dei non credenti,o dei diversi credenti. Diversamente da quanto si potrebbe pensare,costoro non sono tanto distanti (politicamente,ideologicamente e fisicamente) dalla chiesa ufficiale e dai cd. "cattolici moderati",basti pensare al "movimento" di Comunione e Liberazione (CL) che ogni anno grazie ad una sottorete,in puro stile "massonico",infiltra propri dirigenti e sostenitori,in quelle categorie universitarie che formerebbero le categorie sociali del futuro:medici,psicologi,avvocati e giuristi,e che più sarebbero nella visione morale del singolo,corruttibile dalla visione bigotta della religione cristiana,mi spiego:un medico,uno psicologo,un giudice fervente cattolico può imporre la sua "visione" morale,sulle proprie decisioni professionali,e con il paravento dell'"etica cristiana" rifiutarsi ad esempio,di far abortire una donna,di assistere,curare o deliberare su di una persona,o su di un caso,che rappresenta l'antitesi della "sua" visione etico-spirituale;per questo CL si prodiga neanche tanto velatamente,di inserire nella futura società,medici,avvocati e altri professionisti con etiche prettamente cattoliche,con scambi di favori all'interno delle facoltà,favoritismi e nepotismo in stile chiaramente "massonico-cristiano", e ovviamente,movimenti e gruppi di pensiero che rappresenterebbero l'ala più estrema del cattolicesimo,ricevono soldi,consensi e coperture dal vaticano stesso,e da tutti quei politici che militano in movimenti dichiaratamente cattolici (basti pensare all'ultimo caso mediatico:il fanatismo bigotto del deputato europeo Rocco Buttiglione).
Inizierei subito con un sito tristemente famoso,oltre che per il suo derilante fanatismo anche per la xenofobia estrema,insita nell'esposizione delle proprie farneticanti teorie:Holywar(Guerra Sacra) che esiste anche(purtroppo) in versione italiana,tra le tante multilingue,gestita e organizzata da integralisti cattolici italiani;sito che fa riferimento ad una fantomatico "movimento di resistenza popolare" fondato dallo svedese reverendo Olsen,gli argomenti del sito sono principalmente la xenofobia nei confronti degli ebrei in quanto tali,mascherata da anti-sionismo,ma in realtà volta solo all'odio nei confronti dei non-cattolici integralisti,siano essi ebrei,musulmani,pagani,atei o persino cristiani non allineati al loro fanatismo,e la propaganda delle parti più bigotte,oscurantiste e medievali(nel senso buio e oscuro del termine) della religione cristiana-cattolica,non mancano quindi sparate fanatiche contro aborto,divorzio e tutto ciò che,in termini magari più cauti,fa parte della propaganda vaticana ufficiale e dei "cattolici moderati",alla Buttiglione per capirsi.
Nessun altro commento su questa vera e propria spazzatura mediatica,solo visitandolo potrete farvi un'idea: http://www.holywar.org/indextradiz.html Naturalmente il suddetto
sito,ha avuto ed ha ripercussioni legali,anche in italia(si però è sempre al proprio posto) proprio per l'etremismo esplicito,un altro sito che ad una prima visone superficiale sembrerebbe uno dei tanti siti cattolici (esiste anche un network di sta roba! veramente spassoso!) ma che in realtà presenta esplicite analogie e collegamenti neppure tanto nascosti con holywar.org è Cattolicesimo.com,che si definisce "portale cattolico apostolico romano", ed è chiaramente collegato al prete cattolico Don Curzio Nitoglia,molto ideologicamente vicino al Reverendo Olsen,unica piccola differenza:Olsen è stato ufficialmente scomunicato e "spretato" dalle gerarchie vaticane (sospetto perchè insulta pesantemente il papa e il cd Concilio Vaticano 2°) Nitoglia continua,da prete,a diffondere a mezzo web e stampa (si improvvisa spesso scrittore e tiene numerose conferenze a giro per l'italia) le sue vomitevoli teorie integraliste. I due siti si differenziano nel fatto principale dell'interfaccia web,più "tranquilla" e rassicurante nel sito italiano rispetto a quello svedese,e meno esplicita nelle esternazioni xenofobe e antisemite,ma gratta gratta,il fondo del barile è sempre il solito,quello del fanatismo bigotto integralista,quello che ha regalato al mondo l'egemonia cristiana per quasi due millenni,la santa inquisizione e altre belle cosette.
Fate un giro anche in questo bel sito:
http://www.cattolicesimo.com/I siti di questo genere,purtroppo sono come i funghi velenosi,si moltiplicano a dismisura e continuamente,sarebbe una lotta impari volerli classificare e recensire tutti,mi limito a quelli più conosciuti e significativi.
Passiamo ora ad un altro tipo di sito,si chiama
www.informazionecorretta.com e a differenza del titolo la corretta informazione è riferita al corretto passaggio di notizie di propaganda direttamente dal Mossad e dallo Shin Bet,i servizi segreti israeliani,anche di questo tipo di siti purtroppo c'è un'alta proliferazione,sono la risposta israeliana alla presa di coscienza dell'opinione pubblica mondiale(e non intendo i media ufficiali,ma le persone normali,come me e tutti voi) sul conflitto israelo-palestinese,un popolo da sei decenni in lotta contro un'egemonia criminale militarmente più forte e avanzata,con forti finanziamenti esteri,che ha occupato abusivamente la loro terra,e il legittimo popolo di quella terra che intende combattere in ogni modo per riaverla indietro,sterminato,vilipeso,incarcerato e affamato dallo stato sionista d'israele. Per arginare il fiume di consensi nei confronti delle cause del popolo palestinese,che vengono creati portali di propaganda sionista che rappresentano israele come una nazione democratica e legittima in lotta contro un terrorismo fanatico e spietato,come di un popolo colpito seppur unito (falso,si stanno moltiplicando i movimenti di israeliani anti-sionisti e filo-palestinesi,solo che vengono spesso zittiti e trattati come criminali comuni dal proprio stato).
Insomma una accozzaglia di falsità,strumentalizzazioni e parzialità vomitevoli.
Sulla stessa linea anche
www.amicidisraele.org,altro sito di faziosi propagandatori di falsità,gestito dalle pubbliche relazioni del Mossad.
Basta un giretto su questi due siti,per rendersi conto che negano l'esistenza del sole.
Per adesso mi fermo quì,prossimamente aggiornerò con altra "spazzatura- web" che si può reperire in rete,e sulla quale sarebbe opportuno riflettere,per non cadere in quei tranelli ideologici che quotidianamente ci vengono tesi da più parti,contando sul fatto che oggi giovane è sinonimo di stupido e facilmente manipolabile,diamogli adito a capire che in realtà non è sempre così,e sviluppiamo una coscienza critica,al di là delle seingole ideologie personali.

4 commenti

  • anonimo

    parole "sante"

    concordo pienamente con quanto letto, purtroppo molta gente non arriva a qs. visione delle cose, perchè infarcita di false idee e falso buonismo..della serie non si deve mai parlar male di santa madre Chiesa o di quelli che sono giudicate "vittime".....a volte, si sa, le vittime sono carnefici camuffati....
    Scritto il: 02/09/2007 22:22:27
  • Il Che

    Visione distorta

    Guarda che informazione corretta è l'unico sito che parla della questione israelo/palestinese in maniera seria.A dispetto della stragrande maggioranza dei quotidiani e dell'informazione pubblica.
    Continua a pensare che sia gestito tutto da Mossad e Shin Bet ^ ^.....bel modo di affrontare le cose.Piuttosto riguardati la storia.
    Scritto il: 08/09/2006 13:21:11
  • Julianneremi84

    Exvandals.com

    Exvandals.com
    Scritto il: 08/11/2004 20:04:59
Vai alla home di questo BLOG Segnala un abuso nel post

Studenti.it Iscriviti alla community di Studenti.it Segnala un abuso Crea il tuo blog
© BanzaiMedia | Community | Tutti i video | Testi canzoni | Cinema e Film | Aiuto e supporto